Loading...
Attendere prego......
Skip Navigation LinksHome > L'associazione > Le finalità

LE FINALITA' DELL'ASSOCIAZIONE DEL ROSARIO PERPETUO

La nostra Associazione a cui siamo affezionati! Conoscerla e farla conoscere! Sono questi i motivi per cui voglio parlarvi, della nostra "Associazione del Rosario Perpetuo". Lo faccio non perché non la conosciate già, ma per evidenziarne alcuni aspetti che ce la facciano apprezzare maggiormente ed essere così più preparate per farla conoscere a vostra volta. Una più profonda conoscenza che può essere utile a noi e agli altri. Ciò che è conosciuto nei suoi lati positivi, infatti, è anche più amato e ciò che riconosciamo come buono, è giusto farlo conoscere anche ad altri perché, con noi, abbiano lo stesso aiuto.

Se si trattasse di una "cosa", per farla conoscere, ne indichiamo le misure e diciamo a che cosa serve. La nostra Associazione non è una "cosa" in senso materiale, ma una realtà che ha pure le sue misure e i suoi scopi ben definiti e chiari e che tutti possono sapere. Certamente valgono più gli scopi, le finalità, ma anche le misure, cioè i numeri, hanno il loro peso nella valutazione globale. Questi ci aiutano ad avere un quadro più oggettivo dell'Associazione e contribuiscono a far crescere la nostra stima nei suoi riguardi e a scoprirne il valore.

Se un'associazione è seguita da molte persone, nonostante che richiede impegno e sacrificio ed è molto antica, vuol dire che l'aiuto che dà e il messaggio che offre è molto importante ed efficace. La nostra Associazione del Rosario Perpetuo è vantata da entrambi i motivi: è numerosa e antica. E' formata da centinaia di migliaia di persone e risale al secolo XVI. Inoltre c'è da dire che sebbene i gruppi, o le persone, che ne fanno parte, sono poco incoraggiati e trovano molte opposizioni, pure l'associazione rimane ancorata e viva, continuando a offrire conforto e sostegno a tante persone.

Guardando i numeri possiamo dire che il Rosario Perpetuo è diffuso in tutto il mondo. Solo in Sardegna conta oltre 250 gruppi, più o meno numerosi, per circa ventimila aderenti. Nel resto d'Italia poi ci sono alcune centinaia di migliaia gli appartenenti all'Associazione. Con altri soci e socie sparsi nel mondo, la Direzione centrale a S. Maria Novella di Firenze può assicurare, da parte di tutta l'Associazione, la recita del Rosario 24 ore su 24. Il collegamento delle ore di preghiera mensile che ogni singola persona fa, con il Rosario, ci permette la lode continua alla Vergine Santissima. on è rara la commozione che noto nelle persone quando, nelle visite ai gruppi, accenno a queste notizie. Sapersi parte d'un organismo così vasto, corrisponde perfettamente al desiderio interiore che ognuno di noi, come battezzato, porta in sé e lo vede così concretizzato.

Guardando all'antichità dell'Associazione, allora dobbiamo spingerci per la fondazione al secolo XVII, e agli inizi del secolo scorso, con Papa Leone XIII, per la sua ripresa. In questo caso l'antichità è a stima dell'Associazione stessa, come accennavo, perché se ha saputo "sfidare" i secoli, resistere alla prova del tempo, con tutte le difficoltà che comporta, vuol dire che le sue radici sono molto profonde e gli scopi che l'hanno fondata sono sempre attuali e riguardano l'essenza della nostra vita spirituale.

A questo proposito potremmo fare un non breve elenco degli scopi e dei frutti che l'Associazione ci presenta. Per dirne solo alcuni comincio dai più esterni:

  • Appartenendo all'Associazione ci sentiamo meno isolati, non più ai margini dell'organizzazione ecclesiale, ma parte attiva insieme a uno stuolo così numeroso di persone che come noi confidano nella Madonna e chiedono il suo aiuto. Siamo inseriti in una vera "corrente di preghiera". Siamo in unione stretta di preghiera gli uni per gli altri, e la preghiera dei molti, ricordo ancora, è più facilmente esaudita da Dio. Sottolineo quest'aspetto di liberazione dall'isolamento, perché molte persone di una certa età ne soffrono terribilmente. Nell'Associazione non solo trovano amicizia, ma anche incoraggiamento e serenità. Qualche parroco che inizialmente dà poca importanza "a quelle buone donne" che ogni mese si uniscono per fare l'Ora del Rosario, finiscono per stimarle e incoraggiarle ad essere fedeli al loro impegno.
  • Siamo, inoltre, liberati dal pessimismo che ci porta a svalutare, a ridurre la preghiera e a pensarla inefficace. Nell'Associazione la preghiera che eleviamo da soli prende tutta la forza perché unita a quella di altre persone per diventare continua. E' una preghiera fatta da tante persone veramente buone ed è una preghiera, il Rosario, che "ci rende graditi" alla Madonna che l'ha ispirata.
  • Con l'iscrizione all'Associazione abbiamo la possibilità di lucrare particolari indulgenze; far parte di coloro che possono avvantaggiarsi delle promesse che la Madonna ha fatto ai devoti del suo Rosario; partecipare ai beni spirituali dell'Ordine domenicano e ai suffragi che l'Associazione fa per i suoi iscritti.
  • Ma il motivo più intimo e superiore a tutti per la nostra adesione al Rosario Perpetuo è quello di assicurare, uniti agli altri, la nostra personale lode alla Madonna e "sciogliersi nelle lodi per la Vergine Santa" (RVM, 37).

Nell'Associazione, con il Rosario, vogliamo unirci al Suo Magnificat per proclamare con Lei e come Lei le "grandi opere" che Dio ha compiuto in Lei. Vogliamo contemplare il "capolavoro di Dio che è l'Incarnazione del Figlio di Dio nel suo grembo (RVM, 1, 33), il "frutto benedetto del suo seno" che celebriamo appunto a Natale.

Ci raccomandiamo soprattutto a voi, zelatrici, di tenere vivo questo spirito dell' Associazione del Rosario Perpetuo. Ricordate queste finalità che vi ho riproposto e invitate anche altri a iscriversi nella nostra Associazione benedetta. Alcune di voi in particolare sono veramente ammirevoli nell'animazione del gruppo a voi affidato. Sapete essere sollecite e discrete insieme perché l'Ora di Guardia specialmente sia, per tutte le socie, progresso nella vita spirituale. E che la Madonna vi ricompensi e ci benedica tutti con il Suo Figlio divino.

Per fare l'iscrizione e per ottenere il libretto della "Ora di Guardia", con tutti i misteri del Rosario,
basta compilare il modulo di iscrizione online

Torna su

Rosario Perpetuo

Direzione: Piazza S. Maria Novella, n. 18 – 50123 FIRENZE
Tel: 055 239 60 34 - 055 265 64 53

Segreteria: Via Cittadella, n. 39 - 50144 Firenze
Tel. 055 35 56 80 - CCP n. 304501 int. a "Rosario Perpetuo – FI".

Orario di apertura (solo i giorni feriali).
Direzione: ore 11,00-13,00; 14,30-17,00.
Segreteria ore 8,30 -12,30.

Centro del Rosario Perpetuo
P.za S. Maria Novella, 18 -
50123 FIRENZE
tel. 055 35 56 80
e-mail: rosario.perpetuo@tiscali.it

Area riservata | Credits